CLIL (Cross-cultural Long-life Inclusive Learning) for teachers and staff

Il progetto Erasmus+ del Liceo A. Volta di Torino si pone come obiettivo l’affinamento e la condivisione di metodologie di didattica inclusiva, lo sviluppo di una didattica per competenze e il potenziamento delle competenze linguistiche dello staff e dei docenti anche in vista della realizzazione di percorsi CLIL.
Prevede tre tipi di attività da svolgersi nel Nord-Europa che coinvolgono il 30% del personale totale e più di un terzo del collegio dei docenti: attività di job shadowing, seminari e visite a scuole, frequenza a corsi linguisitici, di didattica della matematica, di TIC e di metodologia CLIL.

L’attività permette di osservare le differenze fra i sistemi educativi dei paesi visitati, di confrontarsi con colleghi provenienti da tutta Europa e di approfondire le competenze nel creare ambienti di apprendimento innovativi e stimolanti.
Le attività di follow up contribuiscono alla formazione continua dei docenti – e dunque degli allievi – in un’ottica inclusiva, multiculturale e di aperta cooperazione.

L’esperienza sarà la base per nuovi e più ampi partenariati strategici per lo sviluppo e lo scambio di buone pratiche che consentano di formare cittadini attivi e creativi in una società accogliente ed orientata all’unità nella diversità di un’Europa multiculturale, supportati dallo staff non docente che si forma attraverso questa iniziativa.

Link all’articolo apparso sul Giornalino di Istituto.